Calagrande Bianco Maremma Toscana IGT

Questo vino nasce da uve ansonica malvasia e trebbiano coltivate sulle caratteristiche terrazze del Monte Argentario, dalla famiglia Osio nella tenuta di Calagrande. Dal profumo intenso, di colore paglierino, con retrogusto di agrumi, si abbina bene a qualsiasi piatto a base di pesce. Ottimo anche come aperitivo.

Numero di bottiglie prodotte 6000
Uvaggio Ansonica, Malvasia, Trebbiano
Ambiente pedo-climatico
Tipo di terreno medio impasto ricco di scheletro
Giacitura 65 metri s.l.m.
Esposizione Nord
Densità di impianto 4000 ceppi/ettaro
Forma di allevamento Cordone speronato monolaterale
Anno di impianto 1972
Produzione media per pianta 800-1000 g
Vinificazione e affinamento
Epoca di vendemmia prima decade di Settembre
Raccolta manuale in cassetta
Tecnica di vinificazione diraspatura, criomacerazione, fermentazione e temperatura controllata (16 °C) in serbatoi termocondizionati per 15-20 gg. Affinamento sulle fecce fini per tre mesi.
Modalità di stabilizzazione del prodotto naturale
Affinamento in bottiglia tre mesi
Dati Analitici
Alcool 12.50%
Estratto secco netto 30.00 g/l
Acidità totale in acido tartarico 5.50 g/l
Acidità volatile in acido acetico 0.42 g/l
Ph 3.50
Caratteristiche Organolettiche
Colore paglierino con leggeri riflessi verdognoli. Odore intenso e persistente, note spiccate floreali. Al gusto è molto equilibrato sapido e strutturato.